video

Mura poligonali di Amelia (COD: 118)

Sono la più grandiosa testimonianza della civiltà italica. Definite ciclopiche per le proporzioni, sono mura possenti, paragonate in bellezza alle costruzioni degli Incas. Circondano la città per oltre 700 m., hanno uno spessore di 3,5 m. e un'altezza di oltre 8 m. Sono formate da grandi blocchi tenuti insieme senza malta cementizia. Per alcuni risalgono all'epoca italica (VI sec. a.C), altri propongono il IV sec. a.C.
Leggende e Personaggi: Tale è la grandezza dei massi delle mura di Amelia che la fantasia popolare ha immaginato che esse fossero state edificate dai Ciclopi, figure favolose e gigantesche della mitologia antica e, per questo, dette "ciclopiche":
- Tematismo: Archeologia (priorità 1)
   Sub tematismo: Mura, ville rustiche e templi (priorità 1)
Comune: Amelia.
Tempo medio di visita: 1 ora
Distanze: 26 km da Terni; 18 km da Narni; 47 km da Orvieto.
Altre informazioni:
Telefono: IAT0744 981453
Email: info@iat.amelia.tr.it

Ditt - elenco soci ed esterni - Segnaletica permanente - info@ditt.it - © Green Consulting - Privacy Policy

Piazzale Felice Fatati 6 - Collestatte Piano Terni - Italia - T.+39 0744 431949 - F.+39 0744 449430 - P.IVA 01247060559 - N. REA 82851